La letteratura araba è una contro-narrazione