E allora l’ebola? Autopsia di una notizia