Intervista a «Cattedrale», l’Osservatorio sul racconto

L’amore per la forma breve accumuna scrittori e lettori di ogni tipo, ma sembra risentire (almeno in Italia) di una sorta di incantesimo editoriale che non le permette di affermarsi e di vedere sancita la propria dignità. Esiste un universo però, meglio una costellazione, di realtà e di persone che lavorano quotidianamente affinché pregiudizi e giudizi […]