«A misura d’uomo», la mareggiata della memoria di Roberto Camurri

Elisabetta Rizzo