Anche questa nostra epoca finirà. Su «Cometa» di Gregorio Magini

David Valentini