Adolfo Baloncieri, ovvero il Roberto Baggio degli anni Venti

Claudio Metallo