Cambiamento: una parola da cambiare?