Scrivere col mestolo: Il ritorno in Italia di Tommaso Melilli