«Tutto è silenzioso per sempre». Su Linea intera, linea spezzata di Milo De Angelis

Francesco Vinci