Perché Pavese?

Roberto Galofaro